Easy Email List Verifier



    Una campagna di email marketing efficace dipende dalla lista e-mail deliverability. Quando la vostra lista e-mail contiene messaggi di posta elettronica non validi o inesistenti, rimbalza fisso dal campagne distruggere la vostra reputazione del mittente e farti nella lista nera.

    Easy Email List Verifier fornisce routine per Verificare l'esistenza e la validità di indirizzi e-mail di un elenco in tempo reale.



Rende diversi controlli:

    ► Esso controlla la sintassi di indirizzi e-mail.
    ► controlla se ci tutti i record MX o record A per la parte del dominio degli indirizzi e-mail.
    ► Si tenta di connettersi ai server di e-mail direttamente tramite SMTP per verificare se le cassette postali sono validi; si utilizza una combinazione di comandi MAIL e RCPT che simula l'invio di una e-mail. E 'in grado di rilevare le cassette postali cattivi, o con smtp irraggiungibile, temporaneamente pieno o timeout durante i controlli SMTP.

Inoltre:

    ► E-mail deduplicazione. Rimuove tutti i record in un elenco che contengono indirizzi email duplicati.
    ► parole personalizzate che fanno e-mail non validi: postmaster, webmaster.

Flessibile e veloce:

    ► liste di posta elettronica di grandi dimensioni possono essere caricati in pochi secondi.
    ► E 'in grado di convalidare fino a 60,000 indirizzi e-mail all'ora.
    ► Funziona in background, dopo solo un clic è possibile spegnere il PC e andare da nessuna parte.

100% positivi precisi e senza falsi restituiscono risultati:

    ► tornerà quattro file: good_mails.csv, bad_mails.csv, smtp_unreachable_mails.csv, e full_or_timeout_mails.csv.
    ► ritorno opzionale: Result.stdout (Expanded Statuses indirizzo di posta elettronica) e Process.stderr (elaborazione dei log).

Privato e sicuro:

    ► I vostri elenchi di contatti sono private. Non è necessario utilizzare un 3rd party per caricare i destinatari. Tu sei l'unico ad avere accesso.
    ► Il server di posta non sarà mai nella lista nera come uno spammer durante l'utilizzo di Easy Email List Verifier.

Tuo per sempre:

    ► consumo una tantum con pagamento una tantum.

Nota: È possibile seguire questa guida solo se è stato precedentemente configurato il server utilizzando EasyESP.


Easy Email List Verifier

installazione un passo




-In primo luogo ottenere il vostro EasyELV-





Nota:I video tutorial sono della versione di EasyELV installata in Debian 8 e può essere utile anche per questa nuova versione, ma è necessario seguire la aggiornato testuale esercitazione.
   

1. 
Copiare il seguente script e incollarlo nella ‘zona per essere utilizzato una sola volta’ sotto.
Tra il cambiamento virgolette The_URL_of_the_Easy_Email_List_Verifier con la ‘Easy Email List Verifier’ URL ricevuto via e-mail.
quindi selezionare, copia, ‘Right Click’ sulla finestra PuTTY e colpo  ⤶ Inserisci installare EasyELV sul vostro server.
Quando la richiesta copiare il codice di licenza ricevuto via e-mail, ‘Right Click’ per incollare e colpo  ⤶ Inserisci.
poi ha colpito  e di continuare e di successo  ⤶ Inserisci.

cd && wget -q --restrict-file-names=unix "The_URL_of_the_Easy_Email_List_Verifier" -O easyelv && chmod +x easyelv && ./easyelv
  superficie da utilizzare una sola volta:                                                                                             * in questo ambito il testo verrà cancellato se si aggiorna questa pagina !


 

Come utilizzare Easy Email List Verifier



-Configurare Easy Email List Verifier-



   

Copiare questo script e incollarlo sulla ‘zona per essere utilizzato una sola volta’ seguito al cambiamento 123.234.456.678, alter.withyourdomain.com e alter@withyourdomain.com con la vostra, seleziona tutto, copia ed eseguire.

echo "# Use my own configuration
{
nameservers => '123.234.456.678',
mailhost => 'alter.withyourdomain.com',
from => 'alter@withyourdomain.com',
}" > mail_host_dns.conf
  superficie da utilizzare una sola volta:                                                                                             * in questo ambito il testo verrà cancellato se si aggiorna questa pagina !

 

-Preparare il ‘emails.csv’ file-



Nota: Il file contenente un elenco di indirizzi e-mail, deve essere un indirizzo di posta elettronica per ogni linea senza virgola, e deve essere chiamato ‘emails.csv‘.
CSVed è un semplice e potente editor di file CSV , è possibile manipolare qualsiasi file CSV, separati con qualsiasi separatore.


-Carica la tua ‘emails.csv’ file-


   

– Si può semplicemente utilizzare FileZilla per caricare emails.csv’’ file sul /root cartella, o

-utilizzando PSCP per trasferire i file più grandi più veloce.
PSCP, la PuTTY Secure Client Copy, è uno strumento per il trasferimento di file in modo sicuro tra computer utilizzando una connessione SSH.

Per farlo, nel PuTTY applicazione eseguire questo script:

apt-get install putty-tools
e in Windows Prompt dei comandi cmd, eseguire il seguente script per aggiungere la directory contenente PSCP alla variabile d'ambiente PATH:

set path=%path%;C:\Program Files\PuTTY
Nota: Prestare attenzione alle backslash, deve essere come questo:


quindi copiare questo script e incollarlo sulla ‘zona per essere utilizzato una sola volta’ seguito al cambiamento 123.234.456.678 con la vostra, copiare ed eseguire in Prompt dei comandi, Per caricare sul server di emails.csv’’ file.
quando viene richiesto, inserire la password per il server.

pscp Desktop\emails.csv root@123.234.456.678:/root/emails.csv
Nota: Prestare attenzione alla barra rovesciata, deve essere come questo:

  superficie da utilizzare una sola volta:                                                                                             * in questo ambito il testo verrà cancellato se si aggiorna questa pagina !

 

-Rimuovere duplicati indirizzi email-



   

Questo script rimuove tutti gli indirizzi di posta elettronica duplicati in ‘emails.csv’, preservare il nome del file.

./deletes_duplicate.pl emails.csv


-Verificare gli indirizzi di posta elettronica in ‘emails.csv’ file-



   

È possibile gestire le parole personalizzate che le email non validi make a voi ( ex: postmaster, webmaster ):

nano /root/invalid.pl


un') -Questo script verificare indirizzi e-mail in ‘emails.csv’ file e restituirà quattro file: good_mails.csv, bad_mails.csv, smtp_unreachable_mails.csv, e full_or_timeout_mails.csv.
E 'anche il più veloce.

./EasyELV
B) -Questo verificare indirizzi e-mail in ‘emails.csv’ file e restituirà i quattro file CSV, e in aggiunta anche Result.stdout (Expanded Statuses indirizzo di posta elettronica).

./EasyELV_view_Result
c) -Se si sceglie di eseguire questo script tornerà a sei file di: good_mails.csv, bad_mails.csv, smtp_unreachable_mails.csv, full_or_timeout_mails.csv, Result.stdout e Process.stderr (elaborazione dei log).
Questo è il più lento a causa della ‘Process.stderr’, che richiede più tempo per essere scritta.
Usa questo script per gli elenchi brevi.

./EasyELV_view_Result_and_Process


-Disinstallare Easy Email List Verifier-



   

Perché si dovrebbe disinstallarlo?

Prendiamo il caso di creare una goccia a Ocean Digital a $ 5 / mo, installare EasyESP sul server e configurarlo anche senza Sendy.

Dopo di che, l'installazione di ‘Easy Email List Verifier’ ed è necessario verificare un elenco email. Per questo ci vuole solo un paio d'ore o minuti. Dipende dalla dimensione della lista.

Quando hai finito con le verifiche, e hai già scaricato i file, disinstallare ‘Easy Email List Verifier’ disattivare la Chiave di licenza per EasyESP.

Vai a Ocean Digital e distruggere il Droplet. Perché?
Dal momento che hai pagato $0.007 per un'ora di goccioline, dopo 10 ore hai trascorso $0.070 per verificare 500.000 messaggi di posta elettronica, e che hai lasciato $4.930, che rimangono lì fino a quando si torna a creare un nuovo Droplet.

Sai quanto si dovrebbe pagare on-line per verificare lo stesso numero di messaggi di posta elettronica? E non con tanta cura e privatamente!

Bene, che dire per le chiavi di licenza?
Silenzioso, è possibile ricostruire tutto quando di cui hai bisogno, e per quante volte si vuole, utilizzare nuovamente le chiavi di licenza, e di nuovo…

./UninstallEasyELV


Scaricare i file dei risultati
da Easy Email List Verifier sul tuo desktop



   

-Anche qui è possibile utilizzare FileZilla per scaricare sul desktop il file dei risultati, o

-utilizzando PSFTP, uno strumento client PuTTY SFTP per il trasferimento di file in modo sicuro tra computer utilizzando una connessione SSH.
Copiare questo script e incollarlo sulla ‘zona per essere utilizzato una sola volta’ seguito al cambiamento 123.234.456.678 con la vostra, copiare ed eseguire in Prompt dei comandi.
quando viene richiesto, inserire la password per il server.

psftp root@123.234.456.678
  superficie da utilizzare una sola volta:                                                                                             * in questo ambito il testo verrà cancellato se si aggiorna questa pagina !

quindi eseguire:

get /root/good_mails.csv  Desktop\good_mails.csv
get /root/bad_mails.csv  Desktop\bad_mails.csv
get /root/smtp_unreachable_mails.csv  Desktop\smtp_unreachable_mails.csv
get /root/full_or_timeout_mails.csv  Desktop\full_or_timeout_mails.csv
get /root/Result.stdout  Desktop\Result.stdout
get /root/Process.stderr  Desktop\Process.stderr
Nota: Prestare attenzione alle backslash, deve essere come questo:



O scaricare direttamente in una cartella sul desktop:

Nota: Prestare attenzione alle backslash, deve essere come questo:



Ora avete i risultati da ‘Easy Email Verifier List’. Diamo uno sguardo all'interno dei file.

    ► In ‘good_mails.csv’ troviamo solo le email di lavoro.
    ► In ‘bad_mails.csv’ ci sono indirizzi di posta elettronica con un cattivo Sintassi, o dominio di posta citato in indirizzo e-mail è sconosciuto, o utente è sconosciuto sul server SMTP.
    ► In ‘smtp_unreachable_mails.csv’ abbiamo indirizzi di posta elettronica di Tutti i server SMTP per dominio di posta elettronica sono stati trovati durante i controlli irraggiungibile SMTP.
    ► In ‘full_or_timeout_mails.csv’ le email sono validi, ma la cassetta postale è temporaneamente completa o Timeout è accaduto durante i controlli SMTP.
    ► In ‘Result.stdout’ vediamo la ragione per cui ogni e-mail è stato classificato e messo in un determinato file.
    ► In ‘Process.stderr’, c'è tutto il processo di verifica ad ogni passo che ‘Easy Email List Verifier’ compiuto, di individuare il punto debole di ogni indirizzo e-mail. Questo file è abbastanza lungo, ma è utile per capire come funziona il processo di verifica.

   

Una buona pratica è quello di verificare la lista appena prima di inviare una newsletter, ottenere 100% deliverability e NO rimbalza dalla sua campagna.



Carrello
Il carrello è vuoto.